Quattro milionari spiegheranno “Come hanno guadagnato il loro PRIMO milione euro, il più difficile”. Come potranno confermarti i milionari che già conosci, la vera difficoltà nel costruire una grande ricchezza è accumulare IL TUO PRIMO milione.

Poi la strada è in discesa…

Ma come si fa allora ad accumulare il tuo primo milione?

Con la motivazione?  Certamente questa conta, ma da sola raramente ti porta all’obiettivo, come ti potranno confermare molti network marketer che sono motivatissimi, ma non certo milionari.

Con il risparmio? Certamente un po’ di risparmio al momento giusto conta per avere un capitale da investire ma spesso non porta ad accumulare grandi ricchezze

Con gli investimenti in borsa o sui mercati finanziari? Conosci davvero qualcuno che è diventato milionario investendo in borsa o nel Forex? Oppure quelli che hanno fatto i soldi in questi mercati erano GIA’ milionari?

Con l’istruzione? Riuscendo a studiare in un’università prestigiosa? Non dico che l’istruzione non sia importante ma sai che il 76% dei milionari nella società non è laureata e che molti di loro cominciano a lavorare il prima possibile?

NO! Non si diventa milionari per nessuna di queste ragioni

E’ per questo che, come OPEN SOURCE MANAGEMENT, forti della nostra missione di far sì che siano gli imprenditori di successo, quelli che hanno già ottenuto i risultati, a condividere le loro azioni vincenti, abbiamo organizzato un evento speciale a Bologna in occasione della nostra Business School MBS del 22 e 23 Novembre. QUATTRO MILIONARI, QUATTRO HIGH NET WORTH INDIVIDUALS (Individui che possiedono almeno 1 milione di dollari da investire) animeranno l’edizione di Novembre della MBS con 4 interventi speciali:

Pierangelo Maren, imprenditore di Novaltec Group, che partendo da Venezia ha costruito un’azienda che vende in tutto il mondo macchine industriale per la pulizia a vapore. Pierangelo è l’esempio di come, pur partendo da semplice venditore, è possibile arrivare a costruire un’attività che si fa valere in tutto il mondo.

Paolo Ruggeri, CEO di OSM International Group, www.osmconsultgroup.com venticinque anni fa guidava una Fiat Uno con 277.000 chilometri e faceva il venditore. Oggi è un imprenditore seriale e, tra le altre cose, dirige la più grande azienda di formazione a capitale Italiano nel mondo. Ti parlerà di quello che serve per avviare un’azienda e fare utili e di come trasformare le tue capacità in denaro.

Roberto Goriniwww.robertogorini.it  imprenditore seriale, investitore immobiliare, blogger finanziario. Parlerà di come ha costruito il suo primo milione: una storia cominciata in un garage con uno start-up, proseguita diventando imprenditore seriale in Italia e all’estero.

Mr. X, che non vuole essere citato, imprenditore Italiano nel settore del lusso ci spiegherà come, con il desiderio di emergere e un progetto a lungo termine, in pochi anni è possibile accumulare un capitale di assoluta rilevanza e costruire un’impresa di grande valore. La semplicità di Mr X è disarmante ma ti colpisce al cuore.

Il programma delle due giornate prevede anche la presenza di:

a) Un programma di studio personalizzato con consulenze speciali da parte di Paolo Ruggeri e degli altri top performer presenti. Ogni iscritto alla MBS proseguirà con il proprio percorso di crescita.
b) Testimonianze degli imprenditori che stanno incrementando i fatturati delle loro aziende: quali sono le loro azioni vincenti e che cosa li ha portati sulla strada della crescita.
c) Giochi, motivazione e tanto altro ancora.

Non perdere l’opportunità di scoprire nuove strategie di crescita per la tua impresa

PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI COMPILA IL MODULO

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Provincia

Il tuo messaggio

Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l’informativa sulla privacy ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:
Finalità 1 do il consensonego il consenso
Finalità 2 do il consensonego il consenso
Finalità 3 do il consensonego il consenso