Le 7 regole per attirare grandi talenti.

PREMESSA FONDAMENTALE
Sono le persone a determinare il successo di un’azienda. Da qui non si scappa e ogni bravo imprenditore lo sa bene.

Immagina una gara di canottaggio di 100 km fra te e i tuoi concorrenti (la lunghezza rende bene l’idea della sfida a lungo termine).

Fatto?

Bene, ora immagina di avere la canoa migliore di tutte. Apollo (questo è il nome della tua canoa) è la più veloce e la più all’avanguardia.

Stai già pregustando la vittoria?

FERMATI SUBITO.
Immagina che i tuoi rematori siano i più scarsi
. Pensi ancora di vincere?Probabilmente no.

La tua azienda, per vincere, deve avere i rematori migliori. E tu vuoi vincere.

Cosa fare dunque per attrarre persone di valore? Andiamo al dunque.

[ REGOLA  0 ]

Devi essere pronto a ricevere.

Che significa?

Molte imprese si limitano ad assumere quando hanno più bisogno, perché considerano i propri collaboratori un costo, invece che una fonte di guadagno.

Ma i talenti vanno ricercati di continuo perché sono loro che ti porteranno al successo.

Prima di assumere una persona chiedi sempre: “Voglio davvero questa persona o mi serve solo qualcuno che faccia un lavoro?”

La tua risposta sincera ti dirà se sei pronto a ricevere.

[ REGOLA  1 ]

Devi essere attrattivo.
Se attrai solo chi ha bisogno di uno stipendio, non vai distante.

Tu devi fare in modo che la gente pensi “cacchio, io voglio lavorare con loro!”

Se la tua impresa è interessante, attirerai persone interessanti. È matematico.

[ REGOLA  2 ]

Identifica la figura ideale.

In che senso?

Definisci i tratti ideali della persona che, se lavorasse nella tua azienda, ti farebbe fare un salto di qualità. In altre parole, individua:

  • Le competenze che vuoi che possieda;
  • I tratti caratteriali che vuoi che abbia.

Così è molto più facile capire di chi hai davvero bisogno. Non trovi?

[ REGOLA  3 ]

Fai colloqui di selezione ben fatti.
Obiettivo: devi capire se la persona ha talento. Ma non solo.

Devi capire se è la persona giusta per la tua impresa.

Come?

Noi di OSM ci avvaliamo da 20 anni del questionario i-profile (https://www.opensourcemanagement.it/i-profile-il-questionario-osm-che-ha-stregato-anche-gli-usa/), con il quale individuiamo il miglior candidato per la posizione ricercata.

C’è poi un’ultima cosa da fare: devi diventare un venditore di idee.

Mi spiego meglio.

Per attirare i più forti devi vendergli l’idea di lavorare con te.

Devi offrirgli delle vere opportunità di crescita e sviluppo! Altrimenti sarai uno dei tanti.

[ REGOLA  4 ]

Non farti scappare il talento.

Se capisci che la persona è forte, prendila subito. “Vai vai, non cincischiare!” (semi-cit).

O il talento andrà  dalla concorrenza e tu avrai sprecato tempo e risorse per nulla.

[ REGOLA  5 ]

Una volta assunta la persona di valore non dimenticarla.

Cioè?

Devi inserirla, formarla, seguirla. QUI inizia il vero lavoro. Per farla rendere al massimo devi prendertene cura.

E vedrai i risultati straordinari che otterrai!

[ REGOLA  6 ]

Ti spetta un ultimo compito, forse il più importante.

E tua responsabilità far guadagnare le persone della tua azienda e portarle al successo.

Ma non solo che devono far vincere me?

Assolutamente no. E sai perché? Perché se metti i tuoi collaboratori al primo posto, loro ti vedranno come il loro leader e ti seguiranno ovunque.

Daranno il 200% ogni giorno perché si sentono importanti e insieme farete un sacco di soldi!

[ CONCLUSIONE ]

Attrarre e selezionare persone di valore non è facile, sono d’accordo.
Ma è molto più facile liberarsi di quelle sbagliate.

La persona giusta e talentuosa vale quando 3 collaboratori poco produttivi e inadatti. Non dimenticarlo mai. E ricorda…

“La tua capacità di attirare persone di valore si traduce nella tua capacità di attrarre denaro”.


SE VUOI RICEVERE MAGGIORI INFO SU COME ATTRARRE I CAMPIONI NELLA TUA AZIENDA COMPILA ADESSO QUESTO MODULO

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Provincia

Il tuo messaggio

Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l’informativa sulla privacy ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:
Finalità 1 do il consensonego il consenso
Finalità 2 do il consensonego il consenso
Finalità 3 do il consensonego il consenso