Le persone di successo hanno un pensiero dominante che le caratterizza e contraddistingue dal resto del mondo: sono concentrate esclusivamente su ciò che vogliono e a come fare per ottenerlo.
Non si perdono in fronzoli e distrazioni, sono completamente orientati al risultato.
Lasciando da parte il cinismo, di cui quelle che io considero persone di successo sono assolutamente prive, resta il fatto che con il loro modo di pensare all’obiettivo ci arrivano, sempre.
E non si tratta di magia, o di fortuna (che siamo tutti d’accordo è sempre utile avere) si tratta di azioni vincenti e mirate a centrare l’obiettivo.
Ma queste azioni si mettono in moto solo grazie all’indirizzo che dà loro il pensiero: “voglio arrivare a questo risultato, devo solo capire come fare”.

D’altra parte le persone alle quali il successo sfugge sono tutte caratterizzate da una serie di pensieri che, inevitabilmente le condurranno laddove non sarebbero mai volute arrivare: al fallimento.

In generale chi non ce la fa si è concentrato innanzitutto su quello che non vuole e quello che non ha.
Quindi ha iniziato ad addurre un sacco di scuse per motivare il fallimento verso il quale sta già marciando spedito: “sono troppo giovane, vecchio, non ho abbastanza soldi, non sono abbastanza preparato…”.
Una volta poste queste solidissime basi per l’insuccesso, questo, puntuale come un orologio svizzero, si presenta suscitando come reazione in chi lo ha tanto amorevolmente coltivato una nuova serie di scuse: “Sono davvero sfortunato, ma non è colpa mia, è questa crisi, sono le tasse, è la concorrenza di quello lì…”
È questo o quello, ma di certo la responsabilità del disastro non è mai la sua.

Per fortuna la mente di ogni essere umano può imparare a correggere anche il più ostinato e storico dei pensieri sbagliati con i quali si è abituata a convivere.

Noi di OSM abbiamo fatto di questa straordinaria capacità della tua mente il nostro Far West: possiamo aiutarti a conquistare i pensieri corretti e raggiungere tutti i tuoi obiettivi.

Info: www.opensourcemanagement.it